COMICS IN LIFE

Workshop sul fumetto
IL MONDO DEI SUPEREROI
a cura di Fabrizio De Masi
nell’ambito del Ragazzi MedFest 2019

Castello Aragonese, dal 20 al 22 novembre, ore 16:00 – 18:30
Aperto ad allievi dai 13 agli 80 anni. Costo: € 30,00
info e prenotazioni: cell.: 3393223262
email: info@ragazzimedfest.it
GUARDA IL VIDEO DI PRESENTAZIONE

Comics in life è un po’ corso, un po’ divulgazione, un po’ laboratorio ed un po’ scambio di idee e visioni. Il percorso approfondirà il mondo dei Supereroi, protagonisti di una nuova mitologia contemporanea che attinge a linguaggi narrativi specifici e allo stesso tempo ampiamene condivisi. Di questo “mondo parallelo” cercheremo di scoprire essenza, storia, codici visivi e narrativi, simboli. Dunque voleremo, come buona parte dei Supereroi, ma a patto di farlo senza prudenza e sarà bello precipitare in altri territori come quelli della letteratura, del cinema e della musica.

Sono passati ottantun’anni da quando Superman comparve, per la prima volta, sulla copertina di Action Comics e quaranta da quando Christopher Reeve indossò al cinema quella “S” sul petto e fece credere al mondo che un uomo potesse volare. Da allora molte cose sono cambiate mentre altre sono sempre uguali. In seguito arrivò un bambino che scoprì che il mondo poteva essere terribile e diventò un pipistrello, poi una principessa amazzone che decise di abbracciare l’umanità, un gruppo di mutanti con un sogno di pace, un ragazzino morso da un ragno con il peso del mondo sulle spalle, un miliardario eccentrico che costruì un’armatura per essere migliore, uno scienziato braccato col terrore di se stesso, un dio con un martello che non volle essere re, un uomo buono con uno scudo che scoprì di non essere solo. E, un albero ed un procione in giro per la galassia, un re africano ed altri ed altri ancora. Dopo ottant’anni, migrando dalle pagine dei “giornalini” al cinema, i protagonisti di questa mitologia contemporanea sbancano ancora i botteghini con successi senza precedenti; di certo non solo grazie ad abili operazioni di marketing.

Negli incontri di Comics in life ci muoveremo avanti ed indietro nel tempo, cercando di comprendere insieme queste figure ed i fenomeni che li hanno portati dalla carta stampata a dominare i cinema di tutto il mondo e divenire riferimento culturale imprescindibile per intere generazioni. Da quel primo volo sono cambiate moltissime cose, ma alcune no e loro saranno sempre lì a ricordarci che, nonostante le fragilità e le ferite, può valere la pena lottare per restare umani.

Fabrizio De Masi nasce nel 1984. Grazie a Tim Burton scopre sin da piccolo la passione per il disegno, il cinema e i fumetti. Dopo il diploma di maturità classica frequenta l’Accademia di Belle Arti di Perugia; nello stesso periodo comincia a perdere i capelli ma acquista anche il suo primo Macintosh. Si cimenta nei primi lavori di grafica ai quali seguono significative esperienze nel mondo della pubblicità e mostre collettive e personali. Animalista e vegetariano, oltre a bere litri di estratti di frutta fatti in casa, lavora come illustratore e prende spesso parte a fiere del fumetto per presentare nuovi progetti. Nel 2017 e 2018 ha creato l’illustrazione simbolo della I e II edizione del Ragazzi MedFest.