Archivio tag: teatro

Spazio d’Estate 2018 – Laboratori estivi

banner-spaziodestate2016

SpazioTeatro e La Biblioteca dei Ragazzi tengono le porte aperte anche d’estate.
Dall’11 giugno tre settimane di teatro, libri, arte e creatività
per bambini dai 7 ai 10 anni.

Ogni settimana una storia diversa con cui giocare
dal lunedì al giovedì h 16:00 – 20:00

max 10 partecipanti
– scadenza iscrizioni sabato 9 Giugno –

vai subito al modulo d’iscrizione

Ogni settimana il teatro si affianca ad un libro diverso.
L’attività è strutturata per garantire ai bambini un’esperienza ludica e creativa in una dimensione di gruppo fortemente socializzante.
Giocheremo a re-inventare e ri-elaborare le storie in totale libertà di espressione, agevolando il più possibile un lavoro di cooperazione.
Il giovedì verranno presentate brevi performance/prove aperte ai genitori, interamente costruite ed elaborate dai partecipanti in ogni aspetto: scrittura, moviemnto, azione scenica, oggetti di scena.
Ogni idea, ogni suggestione, ogni oggetto, sarà frutto della fantasia personale dei partecipanti e avrà un utilizzo durante le performance.

Puoi scegliere se iscriverti a una sola settimana o a più di una.
Si inizia lunedì 11 Giugno!

Programma laboratori
1° settimana, 11 – 14 Giugno: CORNABICORNA
2° settimana, 18 – 21 Giugno: LA GRANDE FABBRICA DELLE PAROLE
3° settimana, 25 – 28 Giugno: MASTINO E BIANCALUNA

vai al modulo d’iscrizione

per qualsiasi altra informazione chiama
SpazioTeatro: 339.3223262 – Biblioteca dei Ragazzi: 3278824099
o scrivi a info@spazioteatro.net (indicando come oggetto “Spazio d’estate 2018”)
o richiedi un appuntamento con i formatori presso la sede di SpazioTeatro

Laboratorio di Tai Chi e Qi Gong

“Fluidi come l’Acqua del Fiume, Leggeri e Veloci come Nuvole in una giornata ventosa, Stabili come un grande albero”.

Tai Chi Sun e Qi Gong: semplici movimenti e posizioni per liberare e riequilibrare corpo e mente.
condotto da Mariacaterina Gattuso.

dal 18 Ottobre al 22 novembre 2017
ogni mercoledì h19:00 – 21:00

Il Tai Chi e il Qi Gong affondano le loro radici nella profondità della cultura orientale, in particolare quella cinese, che ha sviluppato nei secoli filosofie profonde come il taoismo e pragmatiche come il confucianesimo, che ha accolto i testi sacri buddisti, meditato e combattuto come i monaci Shaolin, respirato come gli yogi e curato corpo e mente considerando non i singoli organi ma la loro connessione. Per questo ogni movimento e posizione traducono questa antica sapienza e rendono queste discipline al contempo una forma d’arte, un elisir di lunga vita, una tecnica di combattimento e uno strumento di evoluzione spirituale.

Tai Chi e Qi Gong sono considerate discipline “interne”, perché la loro efficacia non deriva dalla quantità o dalla difficoltà dei movimenti che si eseguono o dalla forza muscolare che si impegna, ma dalla ripetizione degli stessi, dalla sincronizzazione tra movimento e respiro, dall’effetto che i movimenti producono sugli organi interni, dal miglioramento della circolazione energetica e dalla connessione tra corpo e mente.

Nel Tai Chi si distinguono diversi stili. Tra quelli ufficialmente riconosciuti e strutturati, lo stile Sun (ideato dal maestro Sun Lu-tang) si distingue per alcune importanti caratteristiche: naturalità delle posizioni, che lo rendono ideale per chi si avvicina a questa disciplina e per le persone adulte; movimenti flessibili e veloci che migliorano equilibrio e stabilità; compenetrazione tra forme di Tai Chi e movimenti di Qi Gong che ne moltiplicano l’efficacia.

Attraverso questo primo laboratorio scopriremo movimenti sicuri, praticabili da tutti e apparentemente “semplici” ma che svelano una profondità crescente con il crescere della pratica; sperimenteremo un’attenzione diversa al movimento, proveremo a connettere corpo e mente e ad armonizzarli, a correggere anomalie posturali, a potenziare la muscolatura (senza sollevare pesi!), a migliorare la circolazione energetica, ad accrescere equilibrio e stabilità, a sviluppare un atteggiamento sereno.

Mariacaterina Gattuso, istruttrice della scuola “Tai Chi for Health” fondata dal Dr. Paul Lam, è allieva del maestro Roberto Crea, master trainer nonché direttore della sezione italiana della scuola. Tiene corsi regolari di Tai Chi a Reggio Calabria presso il “Centro Studio Danza diretto da Gabriella Cutrupi” e presso la palestra “Samurai Dojo” e saltuariamente insegna a Lipari e Vulcano. Abbracciando appieno la “mission” della scuola, che propone programmi volti a migliorare la salute e la qualità della vita delle persone in modo efficace e sicuro e rivolti a tutti, compresi gli individui affetti da particolari patologie o in condizione di infermità cronica, applica il Tai Chi presso Il Centro Medico e di Fisiokinesiterapia Dr. Crupi di Reggio Calabria. Ha diretto un workshop al Parco Ecolandia, condotto un modulo di Tai Chi all’interno del Corso Teatrale propedeutico “Raphael Schumacher” e attualmente è parte del corpo docente nel progetto regionale “La Filiera della Danza”. Nel suo percorso di formazione, oltre ai percorsi di certificazione della scuola per “l’Artrite” e la “Riabilitazione”, ha frequentato i workshop internazionali “Exploring the depth of Sun Style 73 Form” a Bologna, “The Sun Style 73 Forms Workshop” e “The Chen Style 36 Forms Workshop” ad Abingdon On Thames, Oxfordshire (UK).
Nel tempo libero pratica sul lungomare di Reggio Calabria per ricaricarsi.

iscrizioni entro il 15 ottobre
costo € 50,00 (unica rata)

cell: 3393223262
email: info@spazioteatro.net

Fiabe in movimento. Laboratorio di movimento espressivo.

Fiabe in movimento
Laboratorio di movimento espressivo e giochi teatrali per bambini dai 3 ai 5 anni
a cura di Marìka Gatto

18 gennaio – 22 marzo 2018
Sala SpazioTeatro, via San Paolo 19/a

giovedì, 16:30-17:45

totale incontri: 10
numero max partecipanti: 15
età: 3-5 anni
TERMINE ISCRIZIONI: lunedì 15 gennaio

FIABE IN MOVIMENTO – Laboratorio integrato di movimento espressivo e giochi teatrali.

Un percorso ludico-didattico in cui a partire dalla fiaba o da racconti i bambini e le bambine verranno stimolati ad esplorare storie, immagini, vissuti attraverso le tecniche del movimento espressivo, potenziando la creatività e lo scambio interpersonale.

Il punto di partenza è la lettura di un testo – fiaba, racconto, classici della letteratura per l’infanzia – da scegliere in relazione all’età dei bambini.
Il movimento è al centro della proposta laboratoriale come motore espressivo e creativo. Attraverso il movimento è possibile educare tutte le intelligenze e favorire l’espressione della propria creatività, originalità e autonomia. I bambini e le bambine avranno modo di scoprire e riconoscere il proprio corpo come veicolo di espressione e di comunicazione che attraverso il movimento creativo rivela emozioni, sensazioni, paure e desideri da condividere insieme agli altri.

Metodologie
Tecniche di movimento espressivo, danza-movimento-terapia, giochi teatrali, narrazione, giochi cooperativi e relazionali, danze etniche e danze gioco. Il testo scritto sarà “giocato”, danzato e drammatizzato con attiva partecipazione dei bambini/e.

Finalità

  • Favorire il benessere psico-fisico e sociale del bambino in relazione alla sua età evolutiva.
  • Promozione della lettura, sensibilizzazione sull’importanza della lettura ad alta voce.
  • Educazione all’attenzione e all’ascolto.
  • Presa di coscienza di sé; ascolto del proprio corpo, delle sensazioni ed emozioni e manifestazione dell’espressività attraverso il movimento espressivo, il gesto, la voce, il suono, il canto, il racconto.
  • Acquisizione di competenze sociali: empatia, ascolto, rispetto, gestione del conflitto, capacità di aiuto e collaborazione.
  • Scoperta e sviluppo delle potenzialità creative, della fantasia e della socializzazione, potenziamento della capacità di lavorare in gruppo.
  • Rispetto delle regole all’interno della creazione artistica, individuali e di gruppo.

Marìka Gatto
Educatrice teatrale,danzatrice,performer,cantante
Pedagogista a mediazione corporea ed espressiva(con riconoscimento CID-International Dance Council, UNESCO),danzamovimentoterapeuta in formazione presso Eurinome A.S.D Scuola di Pedagogia della Mediazione Corporea ed espressiva e Danzamovimentoterapia,Accreditata MIUR (dir.90/2003),riconosciuta APID (legge 4/2013) e CID-International Dance Council UNESCO; dott.ssa in Scienze Politiche curriculum sociologico;educatrice teatrale,danzatrice,performer,cantante. Ha collaborato con il Teatro Laboratorio Isola di Confine di Marsciano(Pg) come conduttrice di laboratori integrati di teatro e movimento espressivo per adulti e bambini. Ha condotto laboratori di teatro e artiterapie e laboratori di Teatro Danza in collaborazione con il Teatro Proskenion di Reggio Calabria. Responsabile per l’area danza e teatro e conduttrice di laboratori di movimento espressivo per bambini e adulti presso la Poli Core Factory di Policoro(Mt).

Costo laboratorio: € 80,00 (10 incontri)
-20% per possessori tessera Zanna Bianca;
-30%
per possessori tessera Moby Dick

Informazioni e iscrizioni:
cell > 3393223262 – 3278824099
email > info@spazioteatro.net

N.B.
* Il laboratorio è svolto in collaborazione con La Biblioteca dei Ragazzi.
 Il laboratorio verrà confermato al raggiungimento di un numero minimo di iscritti.
Il laboratorio si rivolge esclusivamente ai bambini, non sono ammessi uditori esterni.