Venuti dal mare

VENUTI DAL MARE
scritto e interpretato da Gaetano Tramontana
con la partecipazione in scena di
Alessio Laganà (dj set live)
collaborazione artistica Anna Calarco
luci e audio Simone Casile
età consigliata: 14 + e adulti
Produzione SpazioTeatro – Ragazzi MedFest 2022
Con il sostegno del Comune di Reggio Calabria
REACT-EU PON METRO 2014 – 2020
50° Anniversario dal ritrovamento dei Bronzi di Riace

Estate 1981, Reggio Calabria si appresta a vivere un’estate “storica”: i Bronzi tornano a casa per restarci persempre, il Museo è rivoluzionato, la piazza antistante si riempie di luci, la città è pronta a rialzare la testa guidata dai suoi millenari guerrieri.
Un ragazzo di 15 anni torna da un fantastico viaggio all’estero, il primo, con un gruppo di amici: non vedono l’ora di tuffarsi nell’estate reggina illuminata dai Bronzi che richiamano turisti come mai prima d’ora. La vita è meravigliosa e le facce barbute dei due uomini di bronzo riempiono i cuori di fiducia per il futuro. E’ pieno di luce quell’agosto del 1981… o forse no.

Come tutte le storie questa è ricca di luci e di ombre che si inseguono e giocano con la vita: il lutto che colpisce la famiglia del giovane durante la sua assenza e che un po’ gli cambierà la vita, si rispecchia nella storia del ritrovamento delle due statue, una storia ingarbugliata ancora oggi.
Tra ironia e malinconia, ricordi e cronaca, Gaetano Tramontana intreccia racconto privato e pubblico, in una narrazione che attraverso oggetti, musiche e immagini parla allo stesso tempo di una generazione e di una comunità immersa nei primi anni 80.

“Gaetano Tramontana e Alessio Laganà regalano alla compagnia di SpazioTeatro e al pubblico un’esperienza ibrida, in cui la musica fa da raccordo per tutti i fili che compongono il racconto intimo e intenso di quella che diventa una tipica storia italiana (…) Tramontana con sapiente ironia e umorismo sferzante, alterna ai tratti più “comici” e infantili le riflessioni di un uomo che guarda
al suo passato con un velo di malinconia”
Gaia Serena Ferrara – Il Dispaccio

Scarica la scheda artistica dello spettacolo