La città visibile #2

SpazioTeatro presenta
LA CITTÀ VISIBILE #2
Laboratorio urbano di scrittura teatrale
in collaborazione con La Biblioteca dei Ragazzi
da novembre 2020 a marzo 2021 – ogni giovedì ore 15:30-17:30
*

totale incontri: 15
numero max posti disponibili: 10

iscrizione entro il 31 ottobre
tramite email a info@spazioteatro.net (oggetto città visibile) o wa al 3393223262

*per eventuali necessità dovute ai turni scolastici, si potranno organizzare degli incontri anche in orario mattutino o online.

Dopo l’esperienza della prima edizione del laboratorio svolta nel corso dell’estate, “La città visibile” riparte con una veste nuova, modellata su un autunno ed un inverno tutti da inventare.
Riparte dal trekking urbano che ha caratterizzato la prima edizione e rappresenta il nucleo ispirativo delle storie e dei personaggi creati nell’ambito del laboratorio.

Gli allievi si concentreranno su un quartiere della città, raccogliendo storie e immagini, impastandole con la loro fantasia e la loro creatività.
Da qui nasceranno i testi elaborati dai ragazzii, guidati dai conduttori nello sviluppo delle tecniche di scrittura proprie del linguaggio teatrale.

I conduttori
▪️Gaetano Tramontana
Regista, attore e autore teatrale.
Si diploma in regia alla Scuola di Specializzazione in Comunicazioni Sociali dell’Università Cattolica di Milano con tesi in Drammaturgia applicata. In seguito collabora, nella stessa Università, al Dipartimento di Comunicazione e Spettacolo.
Autore di saggi sulla comunicazione e sul teatro pubblicati tra gli altri da Bulzoni, Mursia e Enciclopedia Treccani del 900, ha scritto e curato tre monografie rispettivamente su Luchino Visconti, Roberto Benigni e Orazio Costa.
Dal 2005 è direttore artistico di SpazioTeatro, compagnia indipendente con sede a Reggio Calabria. Ha all’attivo numerose regie teatrali. Tra le più recenti: La vera storia – dalla leggenda del pifferaio di Hamelin, Un altro metro ancora, dal testo di Katia Colica, Il vento magico, drammaturgia originale dalle fiabe calabresi raccolte da Letterio di Francia.
Dal 2017 dirige il Ragazzi MedFest – Festival Mediterraneo del Teatro Ragazzi.

▪️Anna Calarco
Attrice e formatrice teatrale.
Inizia la sua formazione presso il Laboratorio dell’Attore di SpazioTeatro. In seguito, e tutt’ora, continua il suo percorso attraverso corsi di recitazione e pedagogia teatrale, con l’intento di una formazione quanto più possibile plurale e diversificata.
Si dedica in maniera particolare e preferenziale al teatro d’attore per ragazzi, ricercando un proprio linguaggio tra teatro narrazione e teatro di figura.
Dal 2010 è attrice professionista per la compagnia SpazioTeatro. Tra le ultime produzioni: Le stanze di Ulisse; Il vento magico – dalle fiabe popolari calabresi raccolte da Letterio Di Francia; Amore love Psiche – adattamento da Apuleio; Racconti delle stelle.
Come formatrice teatrale concepisce e conduce laboratori rivolti soprattutto a bambini e ragazzi, nei quali pone l’accento sull’individualità, sulla natura istintiva e profonda che prescinde il testo e la performatività dell’agire in scena, alla ricerca di gesti, parole, azioni che restituiscano autenticità.
Parallelo e complementare al lavoro teatrale, quello dedicato alla letteratura per ragazzi: dal 2005 è co-fondatrice e responsabile delle attività artistiche e didattiche della Biblioteca dei Ragazzi, cooperativa per la promozione della lettura e della narrativa per ragazzi.
Da diversi anni collabora come volontaria per il Programma Nati per Leggere, per la sensibilizzazione alla lettura in famiglia sin dai primi mesi di vita.
Dal 2018 dirige Raccontami un Castello – nuovi percorsi di narrazione, festival dedicato alla narrazione orale, scritta e illustrata.

costo dell’intero laboratorio € 180,00

SpazioTeatro assegna una borsa di studio a copertura totale della quota di iscrizione.
Per l’assegnazione vengono presi in considerazione criteri sia motivazionali che economici.

Per candidarsi alla borsa di studio, è necessario inviare una lettera motivazionale e un breve racconto di max 5000 battute (soggetto a proprio scelta) a info@spazioteatro.net – nell’oggetto specificare “borsa di studio città visibile”).

Alla candidatura potrà seguire un colloquio conoscitivo.