LINEE D’ENTRATA #6

ESPOSIZIONI FOTOGRAFICHE IN PARALLELO

Sesto appuntamento alla Sala SpazioTeatro con LINEE D’ENTRATA: una serie di esposizioni fotografiche in concomitanza con le date della stagione teatrale.
L’ingresso della Sala SpazioTeatro e stato messo a disposizione, invitando fotografi e artisti che in vario modo condividono il nostro percorso a esporre una selezione dei loro lavori.
Le esposizioni sono collocate all’entrata della Sala, per questo ci è piaciuto giocare con il titolo, scegliendo una definizione, “linee d’entrata”, che in fotografia indica tutte quelle linee, reali o immaginarie, che guidano l’occhio di chi guarda verso il soggetto principale o in una direzione precisa e studiata.
Ogni esposizione è inaugurata il venerdì precedente gli spettacoli e rimarrà allestita nei giorni degli spettacoli e nel periodo che intercorre tra uno spettacolo e l’altro.

celeste procopio 3PARALLELO #6: IL CERCHIO DELL’IMMAGINE presenta:
“DELICATE” di Celeste Procopio
“Il corpo femminile è sempre stato oggetto di indagine da parte di pensatori, narratori, artisti maschi che lo hanno descritto, raccontato o dipinto. Nei secoli è stato oggetto d’uso, ma mai come oggi è stato esibito e reso volgare (talvolta con la complicità delle stesse donne): in tv, nei calendari, al cinema e soprattutto in pubblicità, dove gli spot diventando sempre più hard e di poco gusto.
Attraverso le mie fotografie ho voluto rompere questo schema tipico del terzo millennio, affinché il corpo risultasse classico e richiamasse alle statue greche, il cui corpo risulta armonioso e morbido e non crea alcun scalpore. A differenza di una statua però gli esseri umani sono caratterizzati da “imperfezioni” quali nei, rughe e peli che ho voluto mettere in risalto, perché credo siano queste a rendere il corpo unico e bello.”

Celeste Procopio è allieva del Cerchio dell’Immagine, Reggio Calabria