Racconti per un tempo strano

Ogni sabato alle 19:30 in diretta web.

In questo periodo di chiusura forzata dei teatri e dei luoghi di aggregazione, come tanti altri colleghi stiamo provando a “restare collegati” al nostro lavoro, ai nostri spettatori, ai nostri amici.
Darci appuntamento ogni sabato, più o meno nell’ora in cui di solito andiamo in scena, significa tenere stretto un filo che ci lega, provando a non farcelo sfilare via da questi giorni strani.

Tiriamo sù la saracinesca della Sala SpazioTeatro, oggi svuotata di prove, laboratori, performance… e la facciamo vivere ancora di suoni e parole.
Non è teatro, certo, nemmeno un suo pallido surrogato, ma è qualcosa che speriamo serva al teatro, serva a chi ci ascolta e ci guarda, sicuramente serve a noi, perché questo siamo e questo sappiamo fare.

Dopo la diretta del sabato (augurandoci ogni volta di non avere intoppi tecnici), il video può essere visto su YouTube – tramite il link in questa pagina o sulla nostra pagina Facebook (https://www.facebook.com/spazioteatroRC/) dalle ore 18:00 della domenica, cioè lo stesso orario delle repliche della Casa dei racconti.

Forse un vezzo, o una trovata neanche tanto originale, o magari veramente un modo per resistere in questo “tempo strano”, in attesa di un nuovo “tempo giusto”.

Di seguito i link dei video.

Racconti per un tempo strano n.3 – 28 marzo 2020
Gaetano Tramontana legge “Il racconto del pozzo” da Pane e tempesta di Stefano Benni
clicca per il video

Racconti per un tempo strano n.2 – 21 marzo 2020
Gaetano Tramontana legge brani tratti da: Diario di scuola di Daniel Pennac; “L’Apocalisse del molto comune” di Marco Martinelli e Ermanna Montanari
clicca per il video

Racconti per un tempo strano n.1 – 14 marzo 2020
Gaetano Tramontana legge brani da “Tracce” di Marco Baliani,
tratti da Racconti a teatro a cura di Fabrizio Fiaschini e Alessandra Ghiglione
clicca per il video