Body percussion – con Giuseppe Costa Yosonu

workshop di
BODY PERCUSSION
a cura di Giuseppe Costa
dal 18 gennaio al 25 marzo 2018

per allievi dai 13 ai 17 anni

iscrizioni entro il 15 gennaio

calendario e orari
gennaio
18, 25 – h 19:30-21:00
febbraio 1,15 – h 19:30-21:00
marzo 8, 15, 22 – h 19:30-21:00;  21 h 15:00-16:30
25 marzo dimostrazione finale aperta (orario da definire).

Le lezioni partiranno dall’esplorazione di possibili suoni generati dal corpo per passare da “rumore” a suono.
Nelle ore passate assieme suoneremo body percussion su metri ritmici differenti e con varie dinamiche esecutive, utilizzando partiture originali.
Non bisogna essere necessariamente musicisti per partecipare: questo tipo di esperienza ritmica globale rinforza il circuito suono-ascolto e aumenta la capacità espressiva grazie ad una comunicazione creativa, ma soprattutto divertente.
Lavoreremo per migliorare la consapevolezza corporea, aumentare la memoria auditiva, affinare la capacità di sincronizzazione e migliorare la gestione delle coordinate spaziali.
Costruiremo assieme pattern e coreografie, lavoreremo in gruppo e da “solisti” useremo la “via ritmico-espressiva del corpo” portandoci verso nuove acquisizioni motorie, tecnico-musicali e relazionali.
Peppe “drumz” Costa,
batterista (dal 1997), compositore e anche architetto.
Ha suonato in studio e live con formazioni differenti che vanno dal metal al reggae passando per il cantautorato più sperimentale: Adriano Modica, Carmine Torchia, Teresa Mascianà, Marvanza Reggae Sound, Memories of a lost Soul, Scarma, Kalafro Sound Power, Roberta Cartisano ed altri.
Nel suo nuovo progetto solista Yosonu cambia drasticamente rotta sperimentando e sviluppando l’idea di comporre musica contemporanea senza la presenza di alcuno strumento musicale.
Oltre agli oggetti di uso quotidiano e la voce utilizza la body percussion per le sue improvvisazioni.
Allievo del M° Ciro Paduano, ha frequentato l’O.S.I. (Orff schulwerk Italiano) a Roma ed ha seguito corsi anche con Keith Terry, dove ha approfondito gli aspetti della composizione ed esecuzione solo per corpo e voce.
Ha fondato la body percussion band Patuncha con gli allievi delle sue classi di Reggio Calabria e Catania e tiene workshop periodici dalla Sicilia al Veneto
Attualmente è impegnato con Yosonu, che ha ottenuto il Patrocinio di Legambiente per l’attenzione al tema del riuso degli oggetti quotidiani e del riciclo e la definizione di progetto “green”.
Yosonu conta oltre 200 concerti in poco più di 2 anni di attività, 2 dischi all’attivo e un nuovo duo assieme al grande Paolo Tofani, chitarrista degli Area.
Peppe Costa / Yosonu www.giuseppecosta.net

costo € 100 (totale incontri) – rata unica
Per informazioni e iscrizioni: info@spazioteatro.net – 3393223262

*il workshop sarà confermato al raggiungimento di un numero minimo di iscrizioni, entro il 15 gennaio